Focus su Berna – Sessione estiva 2019

L’UDC chiede di non sottoscrivere alcun accordo istituzionale con l’UE

L’UDC ha presentato una mozione in entrambe le Camere federali per chiedere al Consiglio federale di astenersi dal concludere accordi bilaterali o multilaterali con altri Stati che richiedono una ripresa dinamica, automatica o obbligatoria del diritto o che impongono la giurisdizione europea per la risoluzione delle controversie. Trattati di questo tipo sono in evidente contraddizione con la nostra indipendenza e la nostra Costituzione federale. Allo stesso tempo, entrambe le Camere hanno presentato mozioni di commissione che incaricano il Consiglio federale di avviare ulteriori negoziati con l’UE o di adottare altre misure per migliorare l’accordo quadro. Il Consiglio degli Stati ha approvato questa mozione con 22 voti favorevoli, 14 voti contrari, 6 astensioni, il Consiglio nazionale con 122 voti favorevoli, 38 voti contrari e 24 astensioni. Per ora gli euroturbo si trovano nell’empasse.

Continua a leggere “Focus su Berna – Sessione estiva 2019”

Focus su Berna – Sessione primaverile 2019

Care amiche e cari amici,

un’altra sessione si è conclusa ed è il momento di trarne un bilancio che potete leggere in calce.

Colgo l’occasione per invitarvi tutti a sostenere l’UDC alle prossime elezioni cantonali del 7 aprile 2019. Abbiamo lavorato sodo in questi ultimi quattro anni sia dentro che fuori il Parlamento ma c’è ancora molto da fare in favore dei cittadini ticinesi ed è assolutamente necessario che la nostra presenza in Parlamento si rafforzi. Noi ci mettiamo impegno e passione. Il 7 aprile abbiamo bisogno di tutti voi!

Sostenete le nostre liste e i nostri candidati in Consiglio di Stato (lista n. 12) e in Gran Consiglio (lista n. 16). Potete contare su di noi!

Continua a leggere “Focus su Berna – Sessione primaverile 2019”

Focus su Berna – Sessione invernale 2018

Care amiche e cari amici,

alcuni giorni fa è terminata la sessione invernale 2018 delle Camere federali. Una sessione impegnativa ricca di spunti nazionali e internazionali. Dall’elezione di due nuove Consigliere federali, Karin Keller-Sutter e Viola Amherd, alla presentazione dell’accordo quadro con l’UE, i temi di discussione e di riflessione non sono certo mancati.
Nell’inviarvi questa mia breve sintesi dei fatti salienti che hanno contraddistinto le tre settimane di attività parlamentare, approfitto per augurare di cuore a tutti voi e alle vostre famiglie un

Sereno Natale e un Felice Anno nuovo

La firma del Patto ONU sulle migrazioni è stata sospesa

La pressione dell’UDC ha avuto effetto! Il Consiglio degli Stati e il Consiglio nazionale hanno deciso che la competenza per approvare il patto migratorio dell’ONU spetti al Parlamento. Il tentativo del Consiglio federale di imporre discretamente e subdolamente alla Svizzera un accordo che promuove le migrazioni internazionali è quindi fallito. Il Governo dovrà sottoporre la firma di questo trattato al Parlamento sotto forma di decreto federale. I cittadini avranno quindi un giorno la possibilità di esprimere la loro opinione su questo documento fumoso e politicamente vincolante. Continua a leggere “Focus su Berna – Sessione invernale 2018”

Focus su Berna – Sessione autunnale 2018

ALT al turismo dei rifugiati nel loro Paese d’origine

Il Consiglio nazionale ha approvato una proposta dell’UDC che finalmente regolerà i viaggi dei rifugiati nei loro Paesi d’origine. Coloro infatti che si recheranno nel loro Paese saranno automaticamente privati dello statuto di rifugiato. È infatti evidente che chi viaggia nel suo Paese d’origine per delle vacanze o delle viste a parenti non è né minacciato né perseguitato. L’oggetto passa al Consiglio degli Stati. Continua a leggere “Focus su Berna – Sessione autunnale 2018”